Il cervello creativo

Quattro chiacchiere con Alain Kälin

Esiste un complesso intreccio tra cervello, cultura e creatività che spinge ogni opera artistica a porsi non solo come prodotto creativo del cervello, ma anche come prodotto della mente che tenta di conoscere sé stessa. Quale rapporto esiste tra arte e cervello? E perché alcune patologie psichiatriche e neurologiche, trovano dei nuovi linguaggi creativi nell’arte? 

Relatore: Alain Kälin, direttore scientifico del Neurocentro della Svizzera italiana (EOC) e professore USI. 

Non è necessaria la prenotazione.

L'evento è parte del ciclo d'incontri "Chiacchiere di scienza":

Pubblico, Conferenze