Social media e adolescenza: forgiare il proprio sé nella rete

#USI25: Caffè della conoscenza

I social network ci permettono di collegarci l’un l’altro condividendo passioni e umori con amici e nuove persone. Una grande occasione per allargare i punti di vista e aprirsi verso nuove prospettive. La rete è diventata per gli adolescenti anche un immenso laboratorio per sperimentare le proprie identità, un luogo dove creare pensieri e immagini di sé stessi e poi trasmetterli agli altri. Tutto questo fa parte del normale processo di costruzione del sé – ora applicato in un nuovo ambiente - o comporta nuovi rischi finora inesplorati?
In un contesto informale, davanti ad una tazza di caffè, ne parleremo, con:
Eleonora Benecchi, esperta in culture digitali
Facoltà di comunicazione, cultura e società
Anne-Linda Camerini, esperta in comunicazione
Facoltà di comunicazione, cultura e società
Monica Landoni, informatica
Facoltà di scienze informatiche

Modera Lorenzo Cantoni, Facoltà di comunicazione, cultura e società


I “Caffè della conoscenza” sono un ciclo di incontri aperti a tutti per riflettere in modo informale su temi attuali cari all’USI e alle sue 5 facoltà. Dai tumori alla poesia, passando per l’intelligenza artificiale e i social media, per i 25 anni dell’USI i professori e le Facoltà si mettono in dialogo con la cittadinanza davanti ad un caffè.


Per partecipare in presenza: posti limitati, prenotazione obbligatoria scrivendo a ideatorio@usi.ch



Pubblico, Conferenza