Sotto lo stesso cielo

Un luogo di scoperta, di incontro e condivisione

"Ho conosciuto una persona che metteva via le cose nelle scatole. In una scatola c'era scritto: spaghi troppo corti per essere utilizzati. Avrà pensato che quello che oggi ci sembra un'imperfezione un giorno potrebbe divenire utile."
Andrea Canevaro, pedagogista.
Il progetto "Sotto lo stesso cielo" vuole offrire alle famiglie, con particolare attenzione a quelle confrontate con la disabilità, un luogo per vivere un'esperienza di scoperta, di meraviglia e di incontro attorno alla scienza, l'arte visiva, il teatro e la percezione sensoriale.

Ogni incontro prevede una prima parte tutti insieme in cui viene svolta l'attività in programma, seguita da una parte più libera con uno spazio per giocare per i bimbi e una zona caffè per un incontro informale di dialogo e condivisione tra i genitori.
Ogni giornata si svolge con i seguenti ritmi:
9.30 Ritrovo e accoglienza
9.45 Inizio attività specifica
10.45 Caffè e dialogo tra genitori, giochi per i bambini
11.45 Conclusione e saluti

Date e programma degli incontri
24 settembre
Attività sensoriali ispirate al metodo Snoezelen
Attività guidata da Sofia Santori Bassi, Centro Sfera Bianca

22 ottobre
Racconti e disegni legati al cielo
Attività guidata da Giovanni Pellegri de L'ideatorio e Simona Meisser, illustratrice

19 novembre
Raccontiamo insieme una fiaba
Attività corporale guidata da Gaby Lüthi, Compagnia Velograno e Associazione Giulari di Gulliver

È possibile partecipare anche a un solo incontro.


In collaborazione con Pro Infirmis e le associazioni Atgabbes e Avventuno

Pubblico, Corso