Un mondo pieno di cose invisibili

Alla scoperta di quel che non vediamo

Di che cosa è fatto il vuoto? Sappiamo che il mondo è pieno di sostanze che le mani non possono toccare o afferrare, di organismi microscopici che i nostri occhi non possono vedere, di fenomeni presenti attorno a noi, ma che restano invisibili: dalle onde sonore quando parliamo, alle onde prodotte dal cellulare quando telefoniamo. Non solo, c’è anche un altro invisibile: chi ha mai visto di che cosa è fatta un’idea o un’emozione? Durante il laboratorio ci immergeremo alla scoperta dell’invisibile, osserveremo ciò che ci circonda con gli strumenti dello scienziato, dal microscopio ad apparecchi capaci di vedere oltre, senza dimenticare quello sguardo particolare che hanno artisti e filosofi capaci di mettere in risalto i sentimenti. Il laboratorio propone piccoli esperimenti e riflessioni sulla realtà che è molto più ricca di come appare a prima vista.

Scuole, Laboratori