I ghiacciai stanno sparendo

Un weekend per riflettere sulle condizioni climatiche del nostro pianeta e scoprire alternative sostenibili

Un weekend in Val Bedretto per riflettere sulle condizioni climatiche del nostro pianeta e scoprire alternative sostenibili. Il programma prevede la salita alla Capanna Piansecco nel pomeriggio di sabato, dove il professor Massimo Filippini illustrerà il progetto di recupero della struttura in un’ottica di sostenibilità e mostrerà le principali tappe cha hanno portato alla ristrutturazione dello stabile secondo i criteri di risparmio energetico. Il giorno successivo si salirà, attraverso il sentiero alpino (richiesto un buon allenamento), al Gerein Pass dove sarà possibile osservare il Ghiacciaio del Chüeboden accompagnati dallo sguardo e dalle riflessioni del glaciologo Giovanni Kappenberger.


PROGRAMMA

Sabato 4 settembre 2021
14.30 Ritrovo a All’Acqua.

Partenza per la Capanna Piansecco.
Circa 1 ora di cammino, 350 metri di dislivello.

17.00-18.00 Visita capanna e presentazione del progetto di restauro del 2019, accompagnati dal professor Massimo Filippini.
19.00 Cena in capanna
20.30 Chiacchierata con Giovanni Kappenberger
Domenica 5 settembre 2021
7.30-8.30 Colazione in capanna
9.00

Partenza per il Gerenpass verso il Ghiacciaio del Chüeboden.
Circa 2,5 ore di cammino, 600 metri di dislivello.

11.30-13.00 Accompagnati dal glaciologo Kappenberger osserveremo il Ghiacciaio del Chüeboden e come le Alpi sono un indicatore molto sensibile dei cambiamenti climatici. Pranzo al sacco
15.00 Rientro in capanna, recupero materiali
16.30-17.00 All’Acqua. Fine escursione.


L’escursione avrà luogo con un minimo di 8 partecipanti e un massimo di 18.
In caso di cattivo tempo o tempo incerto, l’escursione sarà annullata.

Costo
Gratuito per i dipendenti USI
Costo del pernottamento e della mezza pensione per i familiari
Comprende:
- la cena, la colazione e il pernottamento alla capanna Piansecco
- l’accompagnamento del servizio Sport per l’escursione e di Giovanni Kappenberger per i contenuti

Non comprende:
- materiale per il pernottamento (da portare: lenzuolo/sacco letto e fodera cuscino)
- eventuali bibite in capanna
- il viaggio tra il proprio domicilio e All’Acqua e ritorno
- il pranzo al sacco di domenica (deve essere portato dai singoli partecipanti)

Considerazioni generali:
L’escursione è un’attività su base volontaria e i partecipanti che decidono di iscriversi dichiarano di accettare che le attività svolte avvengono sotto la loro propria responsabilità individuale e sono coperti dalle proprie assicurazioni.

L’escursione:
Il sentiero che porta al Gerenpass è un itinerario alpino, ciò significa che è in parte in assenza di tracciato perché si estende lungo pietraie. Non sono necessari ramponi, picozza e corda. Il dislivello per l’escursione al Gerenpass (2691 msm), con partenza dalla capanna Piansecco è di 700 m su itinerario alpino bianco-blu. Richiede una camminata di circa 2.5 – 3h, pause comprese. La discesa prevede un dislivello di 1000 metri.

Equipaggiamento obbligatorio:
È richiesto un equipaggiamento adeguato, con scarponi robusti con suola ben scolpita e antiscivolo, bastoni, borraccia, giacca impermeabile, abbigliamento adeguato alle condizioni meteorologiche. Per il pernottamento in capanna è necessario disporre del sacco-lenzuolo (da verificare con USI Sport eventuale messa a disposizione).

Condizione fisica:
È richiesta un’ottima condizione fisica, assenza di vertigini, passo sicuro e buone capacità di equilibrio e orientamento

Iscrizioni:
Per informazioni e iscrizioni scrivere a ideatorio@usi.ch.
Per domande tecniche relative all’escursione contattare Giorgio Piffaretti Responsabile Servizio Sport, giorgio.piffaretti@usi.ch


Termine iscrizioni: 30 luglio 2021