Planetario itinerante in tour nel Grigioni italiano

Il planetario itinerante de L’ideatorio , antenna regionale di Sciente et Cité, sta viaggiando nel Grigioni italiano per offrire un viaggio nel cosmo a 44 classi delle scuole in Valposchiavo e a Mesocco. L'obiettivo di questo progetto è promuovere la cultura scientifica e favorire il dialogo tra scienza e società creando un luogo in cui gli allievi possano essere affascinati dalla bellezza del cielo e, allo stesso tempo, riflettere su questioni profonde che l'umanità ha sempre affrontato: dove siamo? Cos'è la vita? Da dove veniamo? Siamo soli nell'universo?

Dal 15 al 25 aprile, il planetario è stato installato nel suggestivo contesto di Casa Torre, nella piazza comunale di Poschiavo ed ha accolto 483 allieve ed allievi delle scuole di Poschiavo e Brusio. All'interno della cupola gonfiabile, ci si è potuti sdraiare comodamente su cuscini per ammirare il cielo attraverso una proiezione immersiva a 360 gradi. Il cielo è un soggetto ideale per avvicinarsi alla scienza, poiché lì si abbracciano chimica, biologia, fisica, ma anche filosofia e arte. Nel planetario si può quindi offrire un precorso in grado di coinvolgere tutti, indipendentemente dall'età o dal livello di formazione: con i più piccoli delle scuole dell’infanzia ci si può immaginare astronauti in viaggio tra i pianeti, mentre con i più grandi delle scuole superiori si possono affrontare anche riflessioni più filosofiche sul valore della vita sul pianeta Terra. Inoltre, il viaggio si conclude spesso con la proiezione dell'immagine della Terra vista dallo spazio, un'immagine mozzafiato che rende subito evidente ciò che ci unisce come esseri umani: tutti siamo passeggeri di un'astronave blu che viaggia nel vuoto cosmico. Il percorso nel planetario offre quindi anche una visione ci incoraggia anche a discutere di sostenibilità ed a guardare il nostro pianeta da una nuova prospettiva.

Il progetto è sostenuto dal programma MINT delle Accademie svizzere delle scienze, che ha reso possibile la presenza de L’ideatorio USI nel Grigioni italiano. I bei momenti di incontro che si sono creati sono stati possibili anche grazie alla collaborazione con le scuole e gli insegnanti che hanno integrato il tema in classe. Il viaggio al planetario fa infatti parte del programma annuale "Scienza e magia" proposto negli istituti scolastici di Poschiavo. Anche le scuole primarie di Brusio hanno aderito al progetto, organizzando una settimana a tema parallela alla visita al planetario, offrendo agli studenti momenti coinvolgenti all'interno della scuola per esplorare i pianeti e le costellazioni. A partire dal 13 maggio il planetario itinerante è invece a disposizione della Scuola elementare e dell'infanzia Mesocco-Soazza e della Scuola Sec/Sap del Moesano (sede di Mesocco).



copyright: Il Grigioni Italiano & L'ideatorio