Sole.

Un’esposizione interattiva sulla nostra stella

Cosa c’entra una stella lontana 150 milioni di km con la tavola imbandita di casa nostra, la radiosveglia e un armadio pieno di magliette colorate? Per rispondere dovremo esplorare gli spazi dell’esposizione e metterci in gioco in prima persona. Potremo così guardarci sotto una luce diversa e scoprire che il Sole tocca la nostra vita anche quando non ce lo aspettiamo. 

Da quando esiste, l’uomo guarda al Sole interrogandosi sui suoi movimenti e la sua essenza. Prima ancora di essere oggetto di studio, il Sole è stato una divinità alla base di molte culture, ma ancora oggi è un astro che scandisce lo scorrere del tempo, ci illumina, ci riscalda e rende possibile la vita. Per queste ragioni, la nostra stella è legata a noi, alla nostra storia e alla scienza che tenta di svelarne i segreti.

In questa esposizione proveremo a correre alla velocità della luce e a sollevare il Sole, disegneremo, pedaleremo e invieremo messaggi radio. Esplorando gli spazi immersivi, rifletteremo sull’importanza del Sole nella nostra vita quotidiana.

Rassegna stampa:


Organizzato da

  • /Loghi/Sole/USI_logo-statico-IRSOL.jpg


  • /Loghi/ideatorio_newlogo_black_rgb_300dpi.jpg


Con il sostegno di

  • /Loghi/Sole/logoAET_ColoriRgb.jpg


  • /Loghi/Sole/sc-sekundarlogo-25-jahre-it-v.png


  • /Loghi/Sole/SNF_logo_standard_office_color_pos_e.png


  • /Loghi/alogoacademiesitrgb.png




Pubblico, Esposizione